Loading...

CON MARINELLA SCLOCCO SINDACO

GIOVANNI DI IACOVO

Vice Sindaco con delega alla Crescita Culturale
Candidato al Consiglio Comunale - 26 maggio

Qualcosa su di me

Sono nato nel 1975. La passione che ha alimentato tutta la mia vita è quella per cultura. Ho pubblicato molti libri alcuni dei quali tradotti in inglese, e dall’ultimo mio romanzo hanno tratto un film. Sono stato sceneggiatore per una fiction di Rai Due, ho vinto la Biennale dei Giovani Artisti dell’Europa e del Mediterraneo a Sarajevo e sono stato anche attore in teatro, nel cinema, cantante in diverse band e ho fondato il FLA e altri festival. Prima del mio attuale incarico di Assessore alla Cultura, ho tenuto per anni lezione all'Università d'Annunzio e pubblicato studi e ricerche in Letteratura Italiana Contemporanea.

La mia vita politica inizia con l'attività in movimenti e associazioni, in particolare nell'Arci. Negli anni dell'Università ho dato vita al movimento politico studentesco 360gradi, ancora oggi attivo; la mia più importante formazione politica è stata negli anni in cui ho lavorato nella CGIL.

Da lì il mio impegno politico continuo e crescente, prima nelle circoscrizioni e poi in Consiglio Comunale (in qualità di Capogruppo di SEL, all'opposizione). Nel 2014 sono stato nominato Assessore alla Cultura e alla Pubblica Istruzione della Città di Pescara. Credo fosse un percorso coerente ed efficace per coniugare le mie più grandi passioni e il mio impegno politico. Ho viaggiato e vissuto all’estero (principalmente a Londra e Berlino) ma non ho mai voluto lasciare il mio territorio e ho sempre cercato di riportare nel mio territorio, declinandola opportunamente, ogni buona pratica e idea che ho avuto modo di conoscere nelle mie esperienze per il mondo. Tutto questo con l'obiettivo di migliorare la qualità della vita, e portare cultura, progresso e sviluppo sul territorio.

Pescara, che 5 anni prima era la 78° città in Italia per cultura, è oggi arrivata al 4° posto in Italia per offerta culturale (fonte: Sole 24 Ore). Se ti interessa sapere qualcosa di più sul mio operato come Assessore in questi ultimi 4 anni leggi qui.

Giovanni Di Iacovo
Vice Sindaco con delega alla Crescita Culturale

5 anni come assessore
Alcune delle cose che ho fatto come assessore

Ho fatto

quasi 1500 appuntamenti culturali.

In questi cinque anni abbiamo organizzato quasi 1500 appuntamenti culturali.
Ho fatto

Ampliamento offerta culturale

Abbiamo moltiplicato e diversificato i linguaggi culturali, cercando di offrire ogni possibile genere musicale dal Jazz all’Indie Rock al Folk, dalla musica classica a quella barocca all’elettronica a ogni possibile sperimentazione e contaminazione di generi.
Ho fatto

FLA Festival di Libri e Altrecose

Abbiamo proposto ogni genere letterario (nell’ultima edizione del Fla abbiamo avuto 180 presentazioni e una partecipazione di 30.000 persone).
Ho fatto

Teatro, danza, e altro

Dalle grandi opere di Shakespeare al teatro di ricerca tra Motus e Lemming, dalla danza classica a quella integrata con video e tecnologie e le altre mille iniziative al Matta.
Ho fatto

Arte contemporanea

Dalle nuove opere dei maestri che già apprezziamo, come Franco Summa, a lavori di giovani ed internazionali artisti come Millo, passando per la riscoperta di un artista completo come Andrea Pazienza.
Ho fatto

Femminile, periferie

La linea principale che ho avuto nell’impostare la programmazione è stata il contemporaneo, il femminile e le periferie ma sempre sostenendo le iniziative storiche e quelle valide che avevano un diverso contenuto.
Ho fatto

Assegnazione spazi ad associazioni culturali

Abbiamo emanato il bando che concede i locali sfitti della città alle associazioni culturali che vogliono impegnarsi, specie in periferia, ad accendere luoghi di cultura e spettacolo su tutto il corpo della città.
Ho fatto

Regolamentato la street art

Un regolamento per l’utilizzo di tutti i muri comunali per gli artisti di street art locali.
Ho fatto

Regolamentato gli artisti di strada

Un regolamento per gli spettacoli degli artisti di strata per rendere Pescara buskers-friendly (entrerà in vigore tra un mese). Lo studio per mettere in rete tutte le strutture museali e dello spettacolo della città.
Ho fatto

Risanamento Museo delle Genti d'Abruzzo

Riforma completa del Museo Genti d’Abruzzo, che era ad un passo dal dover licenziare tutti i suoi dipendenti ed ora sta funzionando a pieno regime. Il rilancio di enti storici come l’Ente Manifestazioni Pescaresi.
Ho fatto

Lo sPaz

Attivazione del primo vero centro autogestito giovanile, lo sPaz.
Ho fatto

Piccolo Teatro di Piazza Duca

La trasformazione della vecchia circoscrizione di Castellamare nel Piccolo Teatro di Piazza Duca, prima struttura comunale culturale che ci sia mai stata in quel quartiere.
Ho fatto

Bus notturni

Introduzione per la prima volta nella nostra città dei Bus Notturni
Ho fatto

Museo Cascella

Rinnovamento completo del Museo Cascella (riapre a fine febbraio).
Ho fatto

Confronto costante

Sono state abolite lungaggini e protocolli per essere ricevuti in assessorato: chiunque voglia entro 48 ore viene ricevuto, basta che mi scriva un messaggio.


Tutti i modi per contattarmi

Chiamami
+39 333 421 8732
Scrivimi
Scrivimi su Messenger